Profumo di Salento


profumo di salento
Profumo di Salento

 

CREMA PASTICCIERA A FREDDO

  • Acqua             l 1
  • Crema sprint            g 400
  • Aroma arancio         g 10

Procedimento

Mescolare energicamente il tutto fino a ottenere un composto omogeneo, aiutandosi, se necessario, con una planetaria.

BASE PER CREMOSO ALL’ARANCIA

  • Uova intere   g 125
  • Zucchero semolato g 100
  • Succo di arancia       g 150
  • Arancia a poché      g 45

  • Gelfixg 5
  • Acqua          g 20

  • Burro       g 20

Procedimento

Unire le uova intere, lo zucchero semolato, il succo di arancia e l’Arancia a poché, quindi scaldare la miscela così ottenuta a 85°C e incorporare il Gelfix, precedentemente reidratato in 20 g di acqua e sciolto al microonde; infine versare lentamente il burro fuso continuando a tenere il composto in agitazione.
Il cremoso si ottiene aggiungendo a freddo la crema pasticciera.

FROLLA

  • Burro         g 300
  • Zucchero a velo      g 200
  • Farina 00       g 500
  • Tuorli d’uovo   g 80
  • Sale      g 2
  • Pasta vaniglia a baccheg 30
  • Aroma arancio     g 20

Procedimento

Miscelare in planetaria il burro e la farina, e a seguire aggiungere lo zucchero a velo, l’Aroma arancio, la Pasta vaniglia a bacche e i tuorli; formare un panetto, riporlo in frigorifero e lasciare riposare per almeno 12 ore.

MONTAGGIO DEL DOLCE

Stendere la frolla e ritagliare la base del dolce con uno stampo di forma ovale; preparare lo stampo basso per crostate spennellando i bordi con del burro o dello spray staccante, foderandoli quindi con la frolla per creare una sorta di cestino. Infornare a 165°C per 30/40 minuti circa. A cottura ultimata, lasciare raffreddare e stendere un velo di Arancia a poché; distribuire uniformemente il cremoso all’arancia con l’aiuto di un cucchiaio o di una spatola, infine completare il dolce guarnendo con della frutta fresca e decorando a piacere.


profumo di salento taglio